18 Aprile 2021

Covid, Nasce “Aiuto Digitale”: 10 mosse per rilanciare la propria attività sui social senza spendere un euro

Lui si chiama Davide Dal Maso, ha appena 25 anni, vive a Vicenza, nella vita di professione fa il Social Media Coach e si sta affermando velocissimamente a livello nazionale. Nel curriculum sfoggia già una lunga serie di consulenze sul marketing online. Ma la cosa per cui è conosciuto Davide si chiama “Social Warning – Movimento etico digitale”, la no profit con oltre 160 formatori volontari che insegnano vantaggi e rischi del web e dei social network. E ora, con l’emergenza coronavirus, ha anche attivato Aiuto digitale, una formazione gratuita per piccoli imprenditori, negozianti, artigiani e professionisti in modo da riconvertire su internet le attività compromesse dalla quarantena. L’iniziativa sta andando forte e con il suo Team Davide ha già supportato quasi 100 aziende.

E sempre in chiave di resilienza anti covid ecco un decalogo messo a punto da Davide per usare al meglio i social network, senza spendere un euro, e rilanciare la propria attività:

1. WhatsApp: strumento ideale per tenere il contatto con i propri clienti che cercano sempre di più un rapporto personalizzato. In tanti casi si possono usare le liste broadcast per comunicare offerte o iniziative speciali. → Gratis

2. WhatsApp Business: permette di rendere il vostro profilo su WhatAapp più efficace, con informazioni come la descrizione, gli orari e il link al sito web → Gratis

3. Google Maps e Mappe Apple: spesso si ritrovano tante attività che non hanno la posizione corretta su queste mappe. Utilissimo sistemarle e inserire informazioni connesse → Gratis

4. Google My Business: sistemare la scheda di Google permette di avere tanta visibilità a chi cerca voi o attività simili. Inserite foto nuove, aggiungete le informazioni e la nuova sezione “Prodotti” così da portare persone a contattarvi o a visitare il vostro sito → Gratis

5. Rispondere alle varie recensioni sui social e su Google. Recensioni negative? Rispondiamo comunque. Recensioni false, segnaliamo. Recensioni positive, ringraziamo e invitiamo ad entrare in contatto in privato → Gratis

6. Facebook: fare un post nel gruppo del proprio comune, tipo “sei di Vicenza se”, mettendo una foto in cui si mostra che ci si sta rilanciando o in cui si annuncia che si fa delivery. Molto efficace → Gratis

7. Fare pulizia di vecchi account social. Twitter inutilizzato? Su Facebook c’è un vecchio profilo lasciato lì? Evitiamo di dare l’impressione che l’attività sia chiusa per sempre, chiudiamo questi profili. → Gratis

8. Chi fa delivery vale la pena fare richiesta di essere inseriti su vari portali: sito del comune e altri che offrono di far vedere a più persone che si fa la consegna a domicilio, ad esempio MyCIA o Consegnacasa.it. → Gratis

9. Social – Facebook Instagram: andare a ritrovare foto e video legati alla storia della propria azienda e prepararci dei post che risulteranno interessanti per il proprio pubblico, che in generale ha più tempo di leggere. → Gratis

10. LinkedIn: sistemare il proprio profilo, aggiungere le esperienze più attuali, aggiungere ai contatti colleghi e potenziali clienti che avete incontrato offline. → Gratis

Davide Dal Maso

CHI È DAVIDE DAL MASO

Classe 1995, è docente e coach di Social Media Marketing, Fondatore della no profit sulle potenzialità e i rischi del web “Social Warning – Movimento Etico Digitale” ed è tra i “Prof”, come lo chiamano i suoi alunni, più giovani d’Italia visto che insegna in un Istituto professionale “social media e promozione online” e soprattutto, primo in Italia, EDUCAZIONE CIVICA DIGITALE. Per tutti questi motivi Forbes Italia lo ha inserito, nell’anno passato, tra i primi 5 talenti del settore “Education”, a livello nazionale, nell’ambito della classifica “100 Number One – L’Italia dei giovani leader del futuro”.Della sua storia, che lo ha visto subire egli stesso atti di bullismo alle superiori, Davide ha fatto una bandiera per agganciare la Generazione Z, così come tanti adulti, con l’obiettivo di far diventare virale ciò in cui crede fermamente: la necessità di introdurre in tutte le scuole l’educazione civica digitale, connettore tra generazioni e amplificatore dei talenti di ognuno.Davide partecipa abitualmente come speaker ai maggiori eventi del settore e viene invitato nelle Università italiane più prestigiose, tra cui Padova, Verona, Milano e Firenze, come formatore ed esperto di digital marketing; ha affiancato finora, da Social Media Coach, centinaia di aziende, allenando all’uso dei social gli imprenditori sempre più consapevoli che l’utilizzo strategico e professionale della rete possa fare la differenza. 


L’INIZIATIVA DI SOLIDARIETÀ “AIUTO DIGITALE” 

Davide Dal Maso con il suo Team ha lanciato un’iziativa benefica di supporto gratuito ai negozianti, agli artigiani, alle aziende in difficoltà a seguito dell’emergenza Coronavirus.L’iniziativa consente di offrire un’opportunità a tanti professionisti che in questo periodo sono costretti a tenere chiuse le aziende, i negozi, i laboratori, dedicandosi alla riconversione digitale delle attività, in modo da poter mantenere il contatto con il cliente anche in questa difficile fase. Inoltre la formazione sarà sicuramente utile anche alla fine dell’emergenza, perchè rappresenta un nuovo modo per interfacciarsi con la clientela. Chi approfitterà di questa opportunità avrà la possibilità di guardare al futuro con una differente prospettiva.

Un team di professionisti del digitale, guidati da Davide Dal Maso, è a disposizione per offrire una consulenza gratuita di 30 minuti, in videochiamata, a chi è un libero professionista, ha un negozio o una azienda locale e vuole rilanciarsi attraverso il web, i social, i pagamenti digitali e varie strategie di comunicazione.
Sono già oltre 100 le attività che ne hanno beneficiato a livello nazionale.
Tra coloro che hanno usufruito della consulenza di Aiuto Digitale ci sono centri estetici che spedisce i prodotti ai propri clienti, pastifici che ha iniziato a fare consegne a domicilio, un negozio che ha migliorato la sua visibilità su Google.Per contattarlo ed usufruire della consulenza gratuita scrivere a : progetti@davidedalmaso.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *